venerdì 9 settembre 2011

Questo strano animale … il food designer


Dopo il Leocorno e il Dodo nel panorama del fantastico si pone al terzo meritatissimo posto il Food Designer. Metà designer e metà appassionato di cucina.





È un gastrofanatico, si spaccia per intenditore di vino, fa il tipo parlando di Munari e/o Adrià, si spara le pose agli aperitivi ed è anche bravo a vendersi come fotografo. Eppure il suo strambo lavoro ricopre tutti questi ruoli senza che nessuno di questi centri in punto. Talvolta, come nel mio caso, un lavoro provano a inventarselo e aprono un sito o un blog e lo riempiono di idee, emozioni e speranze, altri hanno la fortuna di poter esercitare il loro mestiere e vederne i risultati. Certo che il mondo è bello perché strano … anche setutta questa mia stranezza sta cominciando a stancarmi, dico io ma potevo voler fare la ballerina e la cantante come tutte!!!