venerdì 8 giugno 2012

Spaghetti alla ‘nduja


Da quando si è sparsa la voce che sono alla ricerca di specialità culinarie stanno succedono cose strane; i miei amici e familiari fanno a gara per consigliarmi questo o quel posto, altri si autoinvitano a cena con la scusa “se non provo come faccio a giudicare?”e qualcun altro (vivaddio esistono) appena riceve in regalo un prodotto tipico me ne dona un po’. E proprio per questo ultimo caso mi ritrovo in frigo la ‘nduja (che se non è la risposta a tutti i mali…ci va assai vicino)…

Quindi davvero tante grazie a Zia Melina per la sua attenzione :) e passiamo alla ricetta!




Ingredienti (x3):

300 gr di spaghetti
2 bicchieri di passata di pomodoro
½ cipollotto
2 cucchiai di ‘nduja
olio evo
sale
1 mazzetto di prezzemolo

Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata, a parte in una padella fate soffriggere il cipollotto, tagliato a cubetti, in olio evo caldo. spostate dal fuoco e aggiungete la passata di pomodoro e salate, fate cuocere non più i 10 minuti e aggiungete la ‘nduja e scioglietela direttamente nel ragù aiutandovi con due cucchiai di acqua della cottura della pasta. Fate cuocere ancora qualche minuto. Scolate gli spaghetti e fate saltare…ora vi tocca solo impiattare e aggiungere il prezzemolo.