mercoledì 8 agosto 2012

Pennette bianche con melanzane ed erbette


Finalmente il dolce far nulla!!! Starsene al mare a guardare la pelle diventare più scura, passare i pomeriggi afosi a guardare film impegnati (quasi mi sentivo Joey di Dawson’s Creek), inventare nuove bevande e sperimentare la faccia delle cavie e…poi cucinare. Necessariamente poco visto il caldo…ma le coccole gastronomiche sono alla base delle belle giornate…e aiutano a superare quelle brutte. Oggi penne fredde con le melanzane…facili e buonissime!






Ingredienti (x2):
160 gr di pennette rigate
1 melanzana media
1 mazzetto di erbette (menta, basilico e prezzemolo)
2 cucchiai di formaggio fresco
olio di semi
½ cipollotto fresco
olio evo
sale e pepe nero

Lavate e tagliate la melanzana a cubetti e tenetela in una terrina con del sale grosso per mezz’ora, sciacqua tela con abbondante acqua e tamponate con un canovaccio. Friggete le melanzane in olio di semi e lasciatele riposare in un piatto con carta assorbente. Cuocete le pennette in acqua salata, intanto in una terrina unite le melanzane, il cipollotto a julienne, il formaggio, le erbette sminuzzate una macinata di pepe e un filo d’olio. Scolate la pasta e unitela al composto. Fate riposare qualche minuto e poi servite. Potete anche preparare il composto qualche ora prima e tenerlo in frigo. Quando impiattate aggiungete ancora qualche fogliolina di basilico e menta.