lunedì 9 giugno 2014

Taberna Persiana

Musiche e profumi esotici, piatti colorati e odori speziati…la Taberna Persiana a viale Ostiense a Roma è questo e molto altro. Nato come luogo che coniuga la cultura musicale (i proprietari sono artisti impegnati in tournee di musiche persiane) e la cultura gastronomica, è oggi uno dei posti più noti per gli appassionati dei gusti esotici.







Il locale è a gestione familiare (fidanzata in cucina, fratelli in sala) un po’ è come stare a casa loro e si sente il calore e la voglia di stare insieme. Mi sono fatta raccontare quali siano i piatti che vanno per la maggiore e quali sono i più vicini al gusto italiano, talvolta i gusti “originali” di paesi lontani risultano forti per i palati che non sono abituati…ebbene pare che la cucina persiana piaccia molto agli italiani, tanto che le portate presentate sono come quelle cucinate a Teheran senza alcun tipo di correzioni. I prodotti sono importati direttamente dalla Germania e dall’Iran. Mona, la cuoca, ha una formazione artistica (accademia di belle arti) ed è in Italia dal 2008, trasferitasi qui per studio e poi rimasta in Italia con l’idea di aprire un ristorante. Ha tanta fantasia e cerca di riportarla nei suoi piatti senza stravolgere la tradizione.

Certo non è stato facile all’inizio, stare tanto lontani da casa e costruire qualcosa di nuovo sia stata la cosa più difficile…ho chiesto loro tornando indietro se avessero fatto le stesse scelte “una ad una” hanno risposto. 





p.s. Massimo grazie per le foto :)!!!